before
after

R 1200 GS LC Scrambler

La BMW R 1200 GS LC si tramuta in una radicale Scrambler Wunderlich

Con il nostro "SpeedCruiser", basato su una HP2 Sport, e la nostra Nakedbike "Piranha", nata da una S 1000 RR, abbiamo già dimostrato la nostra competenza in materia di conversioni brachiali. Entrambe le moto non solo convincono visivamente, ma fissano nuovi standard in termini di prestazioni e maneggevolezza.Le nostre idee radicali, però, possono essere ulteriormente migliorate: lo dimostriamo con la nostra Scrambler. Insieme al nostro partner Sport-Evolution, specialista di Coblenza (Germania), abbiamo scomposto fino all'ultima vite una GS raffreddata ad acqua del 2013 poco dopo la sua apparizione sul mercato facendone una vera e propria Scrambler da battaglia.Nella GS non abbiamo lasciato nulla al caso. Il telelever è stato rimpiazzato con una forcella completamente progettata da noi comprensiva di piastre. Nuovi alberi a camme, bielle più leggere e pistoni forgiati ora svolgono egregiamente il proprio compito nel motore a giri costanti, con teste del cilindro riviste e fascio di cavi completamente modificato, oltre alla più precisa elettronica di iniezione. Senza scordare che sono stati modificati anche telaio, sospensioni, serbatoio, ruote, sella e molto altro.Questa GS non è certamente più una GS: è una Scrambler, al cento per cento. Anche il "King of Cool" Steve McQueen si sarebbe divertito. Per quale Scrambler più di questa sarebbe appropriata la frase dell'icona della Scrambler McQueen? "Racing is life, everything before and after is just waiting!"


Phone: +39 800 975396
La nuova APP Wunderlich
La nuova APP Wunderlich
Chiudi