Nota: Le prossime gare sono rimandate fino a nuovo avviso a causa della pandemia di Corona. (Con la probabile eccezione della gara di Le Mans del 29. e 30.08. e della gara di Le Castellet del 19. e 20.09 )


Nuove strade 2020 – EWC, IDM e wildcard WorldSBK!

Nel 2020, Wunderlich MOTORSPORT e il German Endurance Racing Team 56 (G.E.R.T.56) uniranno gli sforzi. In quanto vicecampioni in carica della FIM Endurance Superstock World Cup, nel mondiale di durata l’obiettivo può essere solo uno: portare il titolo in Germania. Il team, con l’ambasciatrice Wunderlich Lucy Glöckner, parteciperà da invitato speciale al campionato internazionale di moto tedesco (Internationalen Deutschen Motorradmeisterschaft, IDM) sulla “pista di casa” del Sachsenring, e con lei si candiderà anche a una wildcard per il Deutschland-Comeback del mondiale di FIM Superbike alla Motorsport Arena di Oschersleben.

Già dall’inizio del mondiale FIM Endurance 2019/2020, Wunderlich MOTORSPORT e GERT56 si sono messe al lavoro insieme. Un posto sul podio è già in saccoccia: alla prima uscita asiatica della squadra, a Sepang (Malesia), al termine di una difficile gara sotto la pioggia siamo riusciti a conquistare il secondo posto nella classe Superstock. Per quanto riguarda l’EWC, da Le Mans la squadra sarà rafforzata dal pilota di riserva Toni Finsterbusch, con cui abbiamo in programma anche la partecipazione all’IDM da team invitato.

Dalle ampie file del team, Rico Löwe parteciperà quest’anno per il GERT56 alla sua quarta competizione, gareggiando nell’Internationalen Road Racing Championship (IRRC) sul “triangolo” di Frohburg. Löwe ha già saggiato il piacere del podio in svariate occasioni.

Il calendario 2020 di Wunderlich MOTORSPORT e GERT56 non potrebbe essere più fitto: già a metà aprile prenderà il via la 24 ore motociclistica di Le Mans. In quell’occasione sarà di scena la collaudata BMW S 1000 RR, con cui il team a Sepang è salito sul secondo gradino del podio. E si continuerà con il collaudato trio formato da Lucy Glöckner, Stefan Kerschbaumer e Pepijn Bijsterbosch. A loro si aggiungerà il sassone Toni Finsterbusch, che affiancherà il team in Francia in qualità di quarto pilota.

Con Glöckner, poi, a inizio maggio parteciperemo da team invitato all’IDM Superbike del Sachsenring. A tale scopo verrà messa a punto una nuova BMW S 1000 RR conforme ai regolamenti. Il veicolo avrebbe dovuto avere il suo battesimo all’IDM Superbike sul Red Bull Ring in Austria, ma per l’IDM Kerschbaumer ha in essere un contratto di lungo termine con il team BCC. Di conseguenza, per la massima competizione del motociclismo tedesco il team si affiderà a Finsterbusch. I dati precisi non sono ancora stati definiti.

Seguiranno gli highlight di entrambi i team alla Motorsport Arena di Oschersleben. Poi sarà il turno della finale della FIM Endurance Superstock World Cup: quest’anno mireremo a rifarci del 2019, quando il GERT56 è arrivato secondo nonostante l’arrivo a pari punti con il campione.

Wildcard al WorldSBK
Con Lucy Glöckner, il primo fine settimana di agosto parteciperemo da team invitato al campionato mondiale Superbike. Lucy può essere a buon diritto considerata la donna più veloce al mondo, al punto che in svariate gare ha dato amari dispiaceri ai colleghi maschi. Al campionato mondiale di durata ha tenuto il passo dell’élite della classe EWC Superbike. Al Pikes Peak, con Wunderlich MOTORSPORT, Glöckner ha conquistato il secondo posto, e in questa gara di montagna è certamente la donna più veloce al mondo.

Per il campionato mondiale Superbike verrà costruita un’altra nuova BMW S 1000 RR, in base al regolamento del WorldSBK. Lo sviluppo e la preparazione della nuova moto saranno affidati a RS Speedbikes, con Ronny Schlieder e Falko Gierth. Per GERT56 e Glöckner è in programma anche un esaustivo programma di test per preparare al meglio il WorldSBK. Inoltre, ci stiamo servendo di consulenze esterne per affinare anche i dettagli. Per alcuni componenti, il team ha già annunciato che percorrerà nuove, innovative strade, rimanendo fedele all’intenzione di Wunderlich MOTORSPORT di coinvolgere la “piattaforma” GERT56 nel costante sviluppo di tutti i prodotti.

Lucy Glöckner:
“Ci aspetta un anno appassionante, non so da dove cominciare. Magari dal campionato di durata! Adoro l’Endurance, mi diverto molto e mi metto davvero in gioco. Le ultime due gare sono state guastate dal maltempo, ma con il secondo posto di Sepang ci siamo rifatti vivi in ottica titolo. Che è infatti il nostro obiettivo: mettere il titolo in bacheca! Per questo a Le Mans dobbiamo fare tutto il possibile per raccogliere e accumulare quanti più punti possibile. Sono ansiosa anche si partecipare con wildcard all’IDM del Sachsenring, ma mentirei se dicessi che non considero la partecipazione come team invitato al mondiale Superbike di Oschersleben come il punto più alto dell’anno, se non di tutta la mia carriera. Siamo tutti consapevoli che ci tufferemo in una grande vasca di squali. È difficile dire cosa possiamo aspettarci, ma certamente ci sarà da stare in apnea. È incredibile quanto sostegno il team mi stia già dando e quanto fin d’ora si stia mettendo mano alla moto. In quest’ottica lavorerò anche su me stessa per essere pronta a questa sfida. Il mio principale problema, al momento, è che tutto sembra ancora così lontano e se fosse per me partirei subito! Personalmente, come ambasciatrice del marchio Wunderlich, è naturalmente un grande onore, e un piacere particolare, che l’azienda collabori fianco a fianco con il “mio” team a tutti questi grandi progetti per il 2020. Grazie mille Wunderlich, grazie mille GERT56!”

Stefan Kerschbaumer:
“Il nostro team GERT56 è davvero un team; non solo nel campionato di durata, dove possiamo decisamente dire la nostra in ottica titolo finale. È il nostro obiettivo principale per quest’anno. Karsten Wolf e la sua squadra mi hanno offerto anche la wildcard per l’IDM nel mio “circuito di casa” di Spielberg, e avrebbe fatto piacere a entrambi. Ma avendo in essere un contratto per l’IDM con BCC non ho potuto fare altrimenti, e mi ha sostenuto anche in quel caso. Devo comunque un grande ringraziamento a tutta la squadra per aver considerato questa possibilità! A Le Mans noi piloti vogliamo sdebitarci e naturalmente tornare a salire sul podio!”

Pepijn Bijsterbosch:
“Il GERT56 rimane qualcosa di davvero appassionante! Per me è stata la prima visita al quartier generale del team a Pirna e alla fiera “Sachsenkrad” di Dresda. Con la mia ragazza Laura abbiamo anche approfittato del fine settimana per visitare la splendida città di Dresda. Il sabato sera abbiamo festeggiato al Team Party e la domenica siamo andati in fiera. Naturalmente siamo stati anche a lungo coinvolti nei piani riguardanti IDM e WSBK e ci siamo sentiti a casa: se non avessi avuto un piano dell’IDM, il GERT56 me ne avrebbe dato uno! Ma un piano ce l’abbiamo, ed è lottare per il titolo dell’Endurance World-Cup: darò il mio massimo per raggiungere questo obiettivo!”

Toni Finsterbusch:
“Sono felice di essere entrato nel GERT56. Andrò a Le Mans come pilota di riserva e nella preparazione cercherò di dare il mio contributo al team. Sono consapevole che qui per tutti il titolo è incredibilmente importante, per questo Karsten Wolf vuole prevenire ogni inconveniente: nel nostro sport non ci vuole molto per infortunarsi, per questo ha voluto andare sul sicuro anche con la “panchina”. Anche se a Le Mans non dovessi correre, sono grato di aver ricevuto questo chance. E se tutto va come sembra, organizzeremo una partecipazione da team invitato con il GERT56 anche all’IDM, e anche questa non è assolutamente una cosa scontata. Per questo desidero ringraziare fin da subito tutta la squadra”.

Karsten Wolf:
“Veniamo da giornate e settimane molto emozionanti. GERT56 è arrivato dov’è arrivato perché tutti i membri del team hanno dato tutto ciò che potevano dare: il loro tempo. Definire la squadra “team” è addirittura riduttivo, perché è diventata una grande famiglia. Quest’anno abbiamo grandi programmi e vedremo come andranno le cose. Di certo il titolo della classe Endurance è il nostro obiettivo più importante, ma anch’io sono particolarmente felice di aver ricevuto le wildcard per IDM e WorldSBK. Siamo consapevoli che non sarà facile. Ma chi non si mette in gioco non vince, e solo chi persegue i suoi sogni può tramutarli in realtà. Lucy Glöckner è una pilota incredibile e vogliamo dimostrarlo sulla scena del mondiale Superbike. Fan e partner possono star certi che non lasceremo alcuna chance di successo intentata, ma siamo anche consapevoli dei nostri limiti e saremo dunque in grado di porci obiettivi realistici nella varie gare”.

Frank Hoffmann – Wunderlich MOTORSPORT:
“Da due EWC siamo partner del GERT56 e non abbiamo affatto rimpianto la nostra scelta! Sono state due gare difficili, con un tempo capriccioso e interruzioni come mai si era visto nei campionati di durata; al momento la squadra è terza della classifica del mondiale e in Malesia è salita sul podio. Karsten Wolf ha un’efficienza incredibile e si avverte la sua passione per le due ruote. Quando si è risvolto a me con le idee per IDM e WorldSBK, poi anche con la nostra ambasciatrice del marchio Lucy Glöckner, abbiamo subito fatto nostri anche questi progetti”.

Anteprima: prossime gare

Nota: Le prossime gare sono rimandate fino a nuovo avviso a causa della pandemia di Corona. (Con la probabile eccezione della gara di Le Mans del 05. e 06.09.)

   
Date:Race:LocationCountry:
06.06.2020EWC: 8 Hours of Oschersleben - annullato!OscherslebenGermania
19.07.2020EWC: Suzuka 8 Hours - annullato!SuzukaGiappone
05.-06.09.2020EWC: 24 Heures Motos Le Mans Francia
Phone: +39 800 975396
La nuova APP Wunderlich
La nuova APP Wunderlich
Chiudi